Via F. B. Rastrelli, 151/153 - 00128 Roma

Suggerimenti per l'igiene dentale per bambini

Scritto da
Suggerimenti per l'igiene dentale per bambini Suggerimenti per l'igiene dentale per bambini

I bambini hanno esigenze diverse rispetto agli adulti perché i loro denti sono ancora in via di sviluppo. È importante assicurarsi che si lavino i denti due volte al giorno, tutti i giorni, per evitare carie e futuri problemi dentali. Lavarsi i denti tutti i giorni aiuterà tuo figlio, non solo ad avere una bocca pulita e sana, ma anche a farla diventare una buona abitudine quotidiana.

I bambini sono ancora troppo piccoli per imparare a lavarsi i denti, quindi è responsabilità dei genitori assicurarsi che i loro figli mantengano i denti puliti. È importante avere pazienza he e permettere al bambino di esercitarsi a lavarsi i denti finché non sarà in grado di farlo da solo.

Alcuni genitori usano immagini di lavarsi i denti che mostrano loro come dovrebbero farlo. Questo aiuta i bambini a imparare più velocemente e in modo più efficiente, con meno tempo speso per cercare di capire cosa deve essere fatto. Lavarsi i denti con le immagini è un modo eccellente per rendere un'attività più attraente e talvolta anche divertente, che è il modo migliore per avvicinare i bambini all'igiene dentale.

Domande frequenti dei genitori sull'odontoiatria pediatrica

Ecco alcune delle domande più comuni che i genitori pongono sull'odontoiatria pediatrica:

Domanda: Quale è l’età più adatta per portare mio figlio dal dentista?

Risposta: Gli esperti considerano che l’età più adatta per portare un bambino dal dentista sia quella dei 3 anni, quando sono cresciuti abbastanza dentini per fare un primo esame per controllare che non vi siano complicazioni con la crescita dei denti del bambino.

D: È sicuro per i bambini visitare un dentista?

R: Certamente, controlla prima però che questo professionista sia specializzato o sappia comportarsi con i bambini per non creare brutti ricordi a tuo figlio.

D: Cosa fa un dentista pediatrico?

R: Un dentista pediatrico controlla se il bambino presenta carie o altri problemi orali, come denti mancanti, denti inclusi, denti sovra numerari o un morso aperto o problemi di salute più gravi.

D: Cosa devo aspettarmi al primo appuntamento dal dentista per mio figlio?

R: Bisogna aspettarsi: una buona interazione tra il dentista e il bambino; che il dentista controlli se il bambino ha carie o altri problemi orali; e diverse domante dal dentista sull’igiene orale del bambino e sulle sue abitudini alimentari. Molto spesso in prima visita i bambini collaborano molto poco, non aprono la bocca e a volte non permettono al dentista di visitarli: non bisogna scoraggiarsi ma mostrare loro l’ambiente dello studio in maniera giocosa senza troppo insistere. Meglio una visita in più che un bambino spaventato.

D: Con quale frequenza mio figlio dovrebbe andare dal dentista?

R: È importante far visitare il bambino almeno due volte all'anno, partendo dalla prima intorno ai tre anni e una tra i tre e i sei anni.

Chiama per un appuntamento

Dott. Roberto Minasi

Laureato presso “La Sapienza” Università di Roma dove ha conseguito anche il dottorato di ricerca in malattie odontostomatologiche, ha incentrato i suoi studi sull’implantologia e le tecniche di rigenerazione ossea. È autore di articoli scientifici su riviste internazionali.

Salva
Cookie: preferenze utente
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Se rifiuti di utilizzare i cookie, questo sito Web potrebbe non funzionare come previsto.
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Leggi tutto
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Gtag
Accetta
Rifiuta
Funzionali
Cookie di Sessione del Sito Web
Accetta
Rifiuta